Verso Assisi: definito il programma della Scuola di formazione dell'Ucsi intitolata a Giancarlo Zizola

E’ stato definito il programma della Scuola di Formazione “Giancarlo Zizola”, che anche quest’anno l’Ucsi organizza ad Assisi. Si svolgerà da venerdì 22 a domenica 24 settembre e si articolerà in quattro momenti diversi.

Il primo giorno sarà dedicato a “raccontare il lavoro”, con la presenza di Sergio Gatti (direttore generale "Federcasse") e Ciro Cafiero (giuslavorista), con i laboratori per i corsisii e con il saluto (ma anche con un suo intervento sulle trasformazioni del nostro lavoro giornalistico) del presidente nazionale dell’Ordine, Nicola Marini.

Nella giornata di sabato si affronterà il “racconto delle migrazioni”, partendo dall’esperienza del gruppo che ha realizzato il video “I migrati” (ccordinato dal giornalista Rai Angelo Figorilli) e confrontandosi con l’esperta Laura Silvia Battaglia (che insegna Giornalismo all'Università Cattolica). Nel pomeriggio la riflessione si sposta su “San Francesco grande comunicatore”, e coinvolgerà padre Enzo Fortunato e padre Francesco De Lazzari in alcuni luoghi simbolo della città.

Infine, durante la mattina della domenica, padre Francesco Occhetta (scrittore di "Civiltà Cattolica" e consulente ecclesiastico dell'Ucsi), Guido Mocellin (giornalista e scrittore) e Paolo Benanti (docente di Teologia morale e Bioetica) si confronteranno in una tavola rotonda dal titolo “Ricostruire la verità. La sfida deontologica dei giornalisti nel tempo della post verità e dei neo populismi”, coordinata dalla presidente dell'Ucsi Vania De Luca.

Ogni giornata sarà caratterizzata anche da una riflessione di padre Occhetta.

Ultima modifica: Mar 27 Giu 2017