Ucsi

  • Pubblicato il nuovo numero di Desk. Ecco i temi affrontati

    Ci siamo! E' uscito il nuovo numero di Desk. E' il primo del 2018, ed è dedicato a  "Raccontare la Giustizia". Inaugura anche una nuova veste grafica, offrendo - in particolare a giornalisti e comunicatori - griglie di analisi e spunti di riflessione su quanto è materia e oggetto del loro lavoro.

  • Quale rapporto tra medici e pazienti nell'era del web 2.0? A Parma confronto e formazione per giornalisti e medici.

    Come è cambiato il rapporto tra medico e paziente, soprattutto con il diffondersi delle nuove tecnologie? E in questa nuova dinamica, come deve comportarsi chi per professione si occupa di informazione e di comunicazione? Quali sono le implicazioni di carattere etico e deontologico?
    Domande che aprono all’esplorazione di una vasta e complessa questione che sarà trattata sabato 19 novembre a Parma (Palazzo Soragna, Strada al Ponte Caprazucca, 6/A, con inizio alle 9) nel corso di un seminario di formazione (per giornalisti e per medici) organizzato congiuntamente dall’Unione Cattolica Stampa Italiana dell’Emilia Romagna e dall’Associazione Medici Cattolici Italiani (Amci) di Parma. L’incontro, che avrà per titolo “Salute e web 2.0. Come è cambiato il rapporto medico-paziente: dati, esperienze, deontologia”, vedrà la partecipazione di medici e giornalisti che proveranno ad affrontare la questione da più punti di vista: dal ruolo dei social network ai nuovi rapporti tra medico e paziente, dalla gestione dell’ambulatorio all’epoca del web alle implicazioni etiche dell’informazione medica.

  • Quale sostenibilità (etica ed economica) dell'informazione in rete? Confronto a Roma promosso da Ucsi e Corecom

    Un’iniziativa per discutere delle criticità dell’informazione in rete e dell’intero sistema dell’informazione. È stato questo l’obiettivo (raggiunto) del convegno dal titolo “Sostenibilità economica ed etica dell’informazione online”, ospitato dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana lunedì 29 maggio.

  • Qualità, responsabilità, passione. Le tre doti del giornalista (ricordando, a Potenza, Vittorio Sabia)

    A Potenza, presso la sala del campanile del palazzo Loffredo, si è tenuto il convegno intitolato “Ricordando Vittorio Sabia – giornalista, scrittore e dirigente sindacale FNSI e USIGRAI”, organizzato dall’UCSI Basilicata in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti insieme all’Associazione Stampa della Basilicata, la Società di Mutuo Soccorso fra gli operai di Avigliano e la Casa di riposo Umberto I di Montebelluna.

  • Quando l'informazione crea conflitto, a Roma iniziativa FSC - UCSI l'8 aprile

    Le società complesse come la nostra sono continuamente attraversate da conflitti, vecchi e irrisolti oppure nuovi, suscitati dai cambiamenti in atto. L’informazione deve rappresentarli, ma spesso lo fa secondo modalità che contribuiscono ad esasperarli, approfondirli. E che, quindi, rendono la società ancora più lacerata di quello che già è. Spesso infatti i criteri di notiziabilità e le routine di lavoro adottati nelle redazioni, portano a produrre un’informazione che fa crescere ulteriormente – a volte addirittura fa scoppiare – i conflitti, alimentando il rancore e l’intolleranza delle persone e dei gruppi...

  • Questo è il tempo, se possibile, di trasformare i limiti in opportunità

    Come tutti anche noi dell’Ucsi abbiamo deciso, già da giorni, di differire a date da individuare, i nostri appuntamenti nazionali, dal Consiglio previsto a Roma il 29 febbraio al Congresso con rinnovo delle cariche elettive convocato a Torino a fine aprile.

  • Raccontare la Giustizia: una proposta d'intesa tra Ordine dei giornalisti e Associazione nazionale magistrati

    Progettare percorsi di formazione comune tra giornalisti e magistrati e istituire Uffici stampa nelle procure. Queste le proposte significative avanzate da Francesco Minisci, presidente dell’Associazione nazionale magistrati alla presentazione dell’ultimo numero di Desk, Raccontare la giustizia, nella Sala dell’Associazione Stampa Estera a Roma. Con lui Carlo Verna, presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti, che ha raccolto l’invito a firmare al più presto un protocollo d’intesa per poggiare su solide basi la formazione deontologica dei giornalistisu un terreno cruciale dell’informazione, come quello del rapporto tra media e mondo giudiziario.

  • Rai: il 16 luglio nella sede Ucsi a Roma confronto con i candidati al Consiglio di amministrazione

    In vista delle votazioni per nominare i nuovi Consiglieri di amministrazione della RAI da parte del Parlamento e dei dipendenti, l’Associazione dei Dirigenti Pensionati RAI – ADPRAI, l’Unione Cattolica Stampa Italiana – UCSI e INFOCIVICA – Gruppo di Amalfi invitano i candidati a discutere i "nodi principali per la vita dell’azienda". L’appuntamento è lunedì 16 luglio alle 17.30 nella sede nazionale dell’Ucsi, a Roma, in via in Lucina 16/A (a pochi metri da piazza del Parlamento).

  • Rapporto Comunicazione 2016: tutti i dati

    Tengono la televisione (97,5% degli italiani) e la radio (83,9%). Perdono i quotidiani (40,5%). Cresce impetuosamente l’utilizzo di smartphone (+12% in un anno). Anche Internet aumenta di 2,8 punti percentuali nell’ultimo anno.

  • Rileggiamo il discorso di Papa Francesco ai giornalisti dell'Ucsi

    Aprono il nuovo numero della rivista Desk il messaggio del Presidente della Repubblica per il sessantesimo anniversario dell’Ucsi e il discorso pronunciato da papa Francesco all’udienza che ci ha concesso il 23 settembre 2019. Ecco le parole che il Papa ha pronunciato in quella bellissima occasione.

    23 settembre 2019, Discorso del Santo Padre

    Cari fratelli e sorelle,
    do il mio benvenuto a tutti voi in occasione del 60° anniversario dell’Unione Cattolica della Stampa Italiana, e ringrazio la Presidente per le sue cortesi parole. È coraggiosa! Parla con forza!

  • RIVEDI 'Ucraina: comunicare guerra e speranza', il forum on line dell'Ucsi

    A questo link la registrazione del confronto di venerdì 18 marzo "Ucraina: comunicare guerra e speranza"

  • Ruffini nuovo prefetto del Dicastero per la Comunicazione. Gli auguri dell'Ucsi

    Papa Francesco ha nominato Paolo Ruffini, finora direttore di Tv 2000, nuovo prefetto del Dicastero per la Comunicazione.

  • Sabato 30 giugno l'Ucsi Toscana torna a Barbiana

    Com’è cambiata Barbiana a un anno dalla visita di papa Francesco? È con questa domanda che, per la quarta volta, l’Ucsi Toscana sale alla chiesa e alla scuola di don Lorenzo Milani per provare a fare un primo punto sulla nuova e felice collocazione ecclesiale che il Priore di Barbiana ha ormai assunto.

  • Sabato 30 marzo il congresso regionale dell'Ucsi Emilia Romagna

    Una giornata per eleggere il direttivo del prossimo quadriennio, ma anche per confrontarsi sull’identità dell’associazione.

  • Sabato a Milano un momento di spiritualità per tutti i giornalisti. Lo promuove l'Ucsi

    Nell’imminenza della Pasqua, l’Ucsi della Lombardia offre a tutti i giornalisti anche un momento di spiritualità e preghiera.

  • Sabato l'assemblea dei giornalisti Ucsi della Sardegna

    Sabato 16 dicembre, a partire dalle 10, nei locali del Seminario Arcivescovile di Cagliari, si terrà l’assemblea regionale degli iscritti Ucsi in Sardegna, a cui parteciperà il segretario nazionale Maurizio Di Schino.

  • Sarà presentato il 4 ottobre il nuovo Rapporto sulla Comunicazione Ucsi-Censis

    Sarà presentato il prossimo 4 ottobre a Roma (Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani) il 14° Rapporto sulla comunicazione Ucsi-Censis, che anche quest’anno prosegue il monitoraggio dei consumi dei media  “Mentre si superano soglie sempre nuove nei processi di disintermediazione digitale, e l'informazione appare avvitata tra fake news e post-truth in una transizione ancora incompiuta– scrive il Censis in una nota - i social network si affermano sempre più come piattaforme di distribuzione dei contenuti in rete”.

    Il Rapporto sarà presentatp da Massimiliano Valerii, Direttore Generale Censis. Ne discuteranno Vania De Luca (Presidente Ucsi), Gian Paolo Tagliavia (Rai), Gina Nieri (Mediaset), Lorenzo Serra (Tv2000), Massimo Angelini (Wind Tre), Laura Bononcini (Facebook) e Maurizio Costa (Presidente Fieg)

    Ke conclusioni sono affidate a Giuseppe De Rita, Presidente Censis

  • Sardegna: mons. Saba (giornalista iscritto all'Ucsi) è il nuovo arcivescovo di Sassari

    Festa per don Gian Franco Saba, giornalista pubblicista iscritto all’UCSI Sardegna, che è stato ordinato vescovo il 13 settembre, e che guiderà l’arcidiocesi di Sassari.

  • Sardegna: monsignor Madeddu è il nuovo consulente ecclesiastico dell'Ucsi

    La Conferenza Episcopale Sarda, riunita il 5 dicembre a Oristano sotto la presidenza di monsignor Arrigo Miglio, ha nominato monsignor Giulio Madeddu Consulente ecclesiastico regionale dell’Unione Cattolica della Stampa Italiana(UCSI), presieduta da Mario Girau.

  • Scopri la sezione del sito dedicata alle Ucsi regionali

    C’è una sezione del nostro sito che di volta in volta informa delle principali attività che si svolgono sui territori, organizzate e animate dalle Ucsi regionali. Ci sono iniziative di formazione di ottimo livello (e aperte a tutti i giornalisti), occasioni di confronto con tanti interlocutori diversi, momenti di riflessione e spiritualità per gli operatori della comunicazione.
    Questa parte del sito (che è all’interno delle news con il titolo regioni) è il frutto della collaborazione quotidiana di una rete di iscritti, regione per regione. Una rete che cresce e che produrrà presto anche nuovi contributi multimediali, costituita in gran parte da giovani giornalisti, motivati e affiatati. Grazie a loro il sito diventa sempre più la voce della nostra associazione, in tutta Italia.