scuolaucsi

  • 'Raccontare la Città', il confronto alla Cittadella di Assisi

     

    (ha collaborato Donatella Trotta)
    La scuola di formazione dell’Ucsi, intitolata a "Giancarlo Zizola", quest'anno ha affrontato subito il tema "Raccontare la città", al centro anche del nuovo numero della rivista Desk.

  • #VersoAssisi -2/ Alessandro: 'in questi tempi difficili condividere valori e conoscenze è una bella sfida'

    #VersoAssisi #ScuolaUcsi La scuola di formazione Ucsi, fin dai primi corsi che si sono tenuti a Fiuggi quasi dieci anni fa, è stata ed é un importante appuntamento annuale di confronto e crescita per giornalisti di ispirazione cattolica.

  • #VersoAssisi -3/Andrea: 'Non è la solita scuola di formazione, crea relazioni e condivisione'

    #VersoAssisi #ScuolaUcsi Torno per la quinta volta alla scuola di formazione UCSI, a cui partecipo ogni anno con spirito nuovo.

  • #VersoAssisi -4/ Mauro: 'alla Scuola ho incontrato testimoni della professione e della vita''

    #VersAssisi #ScuolaUcsi - Non è facile trovare professionisti disponibili a insegnare il mestiere, trasmettere “i segreti” di quello che fanno da una vita, ma soprattutto che sappiano anche comunicare la passione per quello che vorresti fare “da grande”.

  • #VersoAssisi -6/ Michela: 'La Scuola ci insegna ad essere giornalisti, prima che a fare i giornalisti''

    #VersoAssisi #ScuolaUcsi
    La Scuola di Assisi per me rappresenta un pezzo fondamentale del cammino che mi ha educato e formato a “essere giornalista” che è una cosa diversa dal “fare il giornalista”.

  • Ad un anno da Assisi/1 - Esercitare il dubbio, fare le domande

    #ScuolaUcsi - vista dai giovani è il racconto in tempo quasi reale di quel che accade ad Assisi in questo fine settimana, nell'iniziativa annuale dell'Ucsi. Spazio dunque ai primi articoli dei nostri giovani partecipanti (ar)

  • Ad un anno da Assisi/4 - Il sogno spirituale dei giornalisti

    3 ScuolaUcsi vista dai giovani

    Serve ritrovare un sogno spirituale” ovvero un sogno che ha le sue radici profonde nella vita spirituale, anche per i giornalisti. Padre Francesco Occhetta, consulente ecclesiastico dell’UCSI, ha aperto la sessione mattutina del 15 febbraio, secondo giorno della scuola di Assisi, proponendo un breve momento di riflessione spirituale, ma sottolineando anche l’incidenza e le ricadute che la spiritualità ha in tutti gli ambiti della vita.

  • Ad un anno da Assisi/5 - Alcuni video per ricordare ancora

    Dall'esperienza di Assisi nel 2020 abbiamo tratto alcuni video, pubblicati sul canale UcsiTV di YouTube. Ecco l'elenco e i link per rivederli.

  • Al via la Scuola Ucsi di Assisi. Il saluto del presidente di Pro Civitate Christiana

    Si è aperta ad Assisi l'edizione 2018 della Scuola di Formazione "Giancarlo Zizola". Prima della tavola rotonda (di cui potrete leggere una sintesi su questo nostro sito) è stato letto il messaggio di saluto di Tonio Dell'Olio, presidente Pro Civitate Christiana, impossibilitato ad essere presente.

  • Assisi, il primo giorno della nostra scuola di formazione

    Si apre oggi 14 febbraio, alle 17, la scuola di formazione "Giancarlo Zizola" dell'Ucsi. Anche quest'anno si svolge ad Assisi e prevede alcuni momenti di confronto pubblico. Il primo sarà già oggi, nel Palazzo del Comune, dedicato a "Verità e responsabilità nel giornalismo di oggi”.

  • Beatitudini del giornalista

    Beato il giornalista che non cerca il successo o l'interesse personale, e che al centro del racconto non mette mai se stesso

    Beato il giornalista che non si nasconde all'ombra del potere ma è voce di chi non ha voce, occhi di chi non vede, orecchie per chi non è ascoltato da nessuno

    Beato il giornalista che non alimenta paure e chiusure ma che nutre fiducia e speranza

    Beato il giornalista che non si accontenta di notizie scritte a tavolino

    Beato il giornalista che ascolta la coscienza e che non tarpa le ali alla libertà

    Beato il giornalista che denuncia tante cose che non vanno, per rendere la vita migliore

    Beato il giornalista che cerca sempre la verità e mai il compromesso, anche quando c'è un prezzo da pagare

    Beato il giornalista che ama la pace e la giustizia e che diventa sale, lievito e luce di comunità

    Beato il giornalista che riesce e raccontare buone notizie che generano amicizia sociale

    Beato il giornalista che è un artigiano della parola ma conosce il valore del silenzio.

     

    gruppo assisi

     

    Il testo delle "beatitudini del giornalista" è stato elaborato con i giovani della scuola di formazione dell'Ucsi ad Assisi. E' stato letto al termine della messa conclusiv. (foto sotto)

     

    BEATITUDINI LETTURA

     

  • Esercitare il dubbio, fare le domande: il compito del giornalista per arrivare alla verità

    #ScuolaUcsi - vista dai giovani è il racconto in tempo quasi reale di quel che accade ad Assisi in questo fine settimana, nell'iniziativa annuale dell'Ucsi. Spazio dunque ai primi articoli dei nostri giovani partecipanti (ar)

  • Il giornalista oggi, ponte fra tradizione e innovazione

    Uno dei primi interventi nei laboratori della Scuola Ucsi di Assisi è stato quello di Vincenzo Grienti, giornalista, scrittore e grande esperto di web e social network (a questo linkil suo ultimo articolo per il nostro sito). Ad uno dei giovani presentai abbiamo chiesto un piccolo contributo su questa esperienza.

  • Il primo confronto della Scuola Ucsi di Assisi. Nello Scavo e Roberto Vicaretti dialogano con Vania De Luca.

    Ha preso il via ad Assisi la scuola di formazione dell'Ucsi. Nella splendida "sala della conciliazione" del Palazzo Comunale intervengono Nello Scavo (Avvenire) e Roberto Vicaretti (RaiNews24). L'incontro è moderato da Vania De Luca, presidente dell'associazione. All'inizio ci sono stati i saluti del vescovo di Assisi mons. Domenico Sorrentino e della sindaca Stefnia Proietti. Il tema, ripreso dal messaggio del presidente Mattarella all'Ucsi pubblicato sulla rivista Desk (leggi qui), è "Verità e responsabilità nel giornalismo di oggi".

    Tutti i lavori della scuola sono seguiti in tempo reale dal laboratorio dei giovani dell'Ucsi. Tutti gli articoli saranno presto su questa pagina.

     

  • Il sogno spirituale dei giornalisti. La riflessione di Francesco Occhetta alla scuola Ucsi

    3 ScuolaUcsi vista dai giovani

    Serve ritrovare un sogno spirituale” ovvero un sogno che ha le sue radici profonde nella vita spirituale, anche per i giornalisti. Padre Francesco Occhetta, consulente ecclesiastico dell’UCSI, ha aperto la sessione mattutina del 15 febbraio, secondo giorno della scuola di Assisi, proponendo un breve momento di riflessione spirituale, ma sottolineando anche l’incidenza e le ricadute che la spiritualità ha in tutti gli ambiti della vita.

  • In un video le belle immagini della Scuola Ucsi di Assisi

    In un breve filmato, Andrea Cuminatto racconta con le immagini la bella esperienza di Assisi. Lì, dal 14 al 16 febbraio, si è svolta la scuola "Giancarlo Zizola", ideata e organizzata dall'Ucsi. Lo stesso autore ha realizzato anche alcune interviste ai giovani che vi hanno partecipato, le vedremo presto anche sul nostro sito.

    Intanto ecco quii tre giorni dell'Ucsi ad Assisi, con le immagini.

  • La riforma del Terzo Settore e le nuove opportunità che apre alle piccole imprese editoriali

    Un altro articolo scritto da uno dei giovani presenti alla Scuola di Formazizone "Giancarlo Zizola" di Assisi.

  • La seconda giornata della Scuola Ucsi. Con Francesco Occhetta, Federico Badaloni, Maurizio Di Schino, Carlo Verna

    Sono in corso i lavori della seconda giornata della scuola di formazione "Giancarlo Zizola", promossa e organizzata dall'Ucsi. Anche oggi il racconto sul nostro sito  è affidato ai giovani giornalisti che partecipano all'iniziativa. La mattinata si è aperta con la riflessione di Padre Francesco Occhetta e poi è proseguita con l'interessante incontro con Federico Badaloni, arichietto dell'informazione (Gruppo Gedi).

  • Reinterpretare il mestiere di giornalista partendo dal racconto della città

    A due giovani partecipanti alla Scuola Ucsi di Assisi abbiamo chiesto di cogliere alcuni aspetti, alcune suggestioni del dibattito iniziale, dedicato a 'Raccontare la Città'.

  • Ridiamo dignità alla parola

     

    2 - #ScuolaUcsi-vista dai giovani è una rubrica che raccoglie anche le opinioni dei partecipanti al corso. Ad Andrea, che sta ancora compiendo un percorso di ricerca all'università, abbiamo chiesto di riflettere sul primo tema discusso ad Assisi (ar)