tagli

  • Tagli all'editoria e crisi di agenzie e giornali, nota dell'Ucsi

    In un momento come questo, durissimo per la libera informazione e per il pluralismo, assolutamente vitali per la democrazia ma sottoposti a provvedimenti ingiustificati e dannosi, esprimiamo la nostra grande preoccupazione e la nostra piena solidariet√† alle testate e ai giornalisti che, anche per diversi motivi si preparano a vivere un Natale poco sereno.