Opinioni

Piccoli editoriali per la condivisione e il confronto

2 / Far vedere ogni giorno come cambia il lavoro attraverso un talk show televisivo di successo: l'esperienza di Salvo La Rosa

RACCONTARE IL LAVORO - TESTIMONI/2: Salvo La Rosa, giornalista televisivo, conduttore per oltre vent’anni di “Insieme” e adesso di "Meraviglioso".

"Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo, solidale” èil tema della settimana sociale in Sardegna. “Un tema che ci coinvolge tutti in prima persona – ha detto il presentatore e giornalista televisivo Salvo La Rosa – che ci interroga come cristiani nel mondo del lavoro e ci pone quesiti esistenziali: tantissimi giovani e adulti cercano un lavoro, mentre altri sono costretti a subire la crisi e lo perdono in età adulta e altri vivono un’estenuante e assurdo stato di precarietà”.

Lavoro: quel 'tempo perso' che invece dà un futuro alla nostra società

RACCONTARE IL LAVORO - SCENARI/1

Raccontare il lavoro. Ecco, ogni tanto qualche buon esempio. Lavoratori che regalano giorni di ferie a colleghi in difficoltà. Aziende che siglano accordi per favorire questo genere di "offerta". E aziende che assumono donne in gravidanza. Scelte che fanno notizia. Eccezioni alla regola. Buoni esempi che però sono ancora troppo isolati e marginali in un mondo dove invece la conciliazione tra vita familiare e lavoro è resa sempre più difficile. Nella maggior parte dei casi infatti la realtà è ben diversa ed è fatta di impedimenti, diritti negati, logiche punitive.

Ancora un commento sulla Rai e sulla concessione del servizio pubblico, dopo il confronto nella Commissione di Vigilanza.

Ho già in precedenza in questo sito, a questo link, espresso le mie opinioni sullo schema di Decreto governativo per il rinnovo della concessione, che era stato trasmesso al Parlamento il 10 marzo scorso per il prescritto parere, che è obbligatorio ma non vincolante. L’11 aprile la Commissione parlamentare di vigilanza, rispettando i termini, dopo una serie di audizioni e di dibattiti interni, ha approvato le sue osservazioni. Il Movimento 5 stelle ha votato con la maggioranza. Relatore, il deputato del Partito Democratico Vinicio Peluffo. Le decisioni del Governo sul testo definitivo dovrebbero essere rapide, perché la Concessione, ripetutamente rinnovata, è in scadenza il 30 aprile.