Professione

Le notizie che riguardano il giornalismo e la comunicazione

#VoceaiGiornalistiPrecari, le manifestazioni di Bologna e di Parma

In Emilia Romagna, prima a Bologna e poi a Parma, si è svolta l’iniziativa #VoceAiGiornalistiPrecari. Per la prima volta – sottolinea la Fnsi in una nota - i giornalisti parasubordinati di due storiche testate locali come Gazzetta di Parma e Libertà di Piacenza sono scesi in piazza supportati dalle delegazioni del sindacato giornalisti della Lombardia, del Veneto, delle Marche e della Toscana e dai vertici della categoria.

Congresso Usigrai a Bologna: 'serve una legge per liberare la Rai da controllo di partiti e governi'

«Oggi più che mai torna al centro il tema dell'autonomia e dell'indipendenza della Rai servizio pubblico. Al governo del cambiamento lo diciamo con estrema chiarezza: esiste un unico cambiamento che attende il servizio pubblico: quello di una legge che finalmente liberi la Rai dal controllo dei partiti e dei governi». E’ questo il messaggio forte lanciato dal segretario dell'Usigrai, Vittorio Di Trapani, in apertura dei lavori del XV Congresso del sindacato, in corso in questi giorni a Bologna.

La medicina dell'informazione. Intervista a Carlo Verna (OdG) sul rapporto tra giustizia e informazione.

Ecco un altro tassello della nostra rivista Desk che è dedicata, nel suo ultimo numero, al ‘Raccontare la Giustizia’. Oggi in #deskdelladomenica vi offriamo per una ri-lettura questa intervista di Vania De Luca (presidente nazionale dell’Ucsi) a Carlo Verna (presidente del nostro Ordine). Lo stesso Verna è intervenuto anche al dibattito che su questi temi abbiamo organizzato a Roma nei giorni scorsi (leggi qui).

Oggi comincia il Congresso nazionale Usigrai a Bologna

E’ dedicata a Luciana Alpi, la mamma di Ilaria, la giornalista del Tg3 uccisa nel 1994 a Mogadiscio con il collega Miran Hrovatin, l'apertura del Congresso nazionale dell'Usigrai, al via il18 giugno a Bologna.

Il Premio Montanelli quest'anno è dedicato alla comunicazione web

Sarà dedicato alla comunicazione digitale il Premio Montanelli di ‘bella scrittura’. E, a giudicare dalla traccia proposta, contribuirà a rivelare il ‘nuovo che avanza’ nell’universo mediatico e comunicativo.