Linea dura della presidente della Camera contro gli 'odiatori seriali' sui social.

La presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, denuncerà chi la insulta sui social network: «Il tenore di questi commenti ha superato il limite consentito», spiega Boldrini, che dice di aver «riflettuto a lungo se procedere o meno in questo senso», ma che a questo punto aveva il «dovere di prendere questa decisione come donna, come madre e come rappresentante delle istituzioni». L’hashtag che ha scelto per questa campagna di sensibilizzazione è #Adessobasta.
La presidente della Camera in questi ultimi mesi è stata molto attiva nel denunciare le violenze verbali su internet e sui social, ha organizzato iniziative e convegni di studio e approfondimento, ha partecipato anche all’iniziativa condivisa dall’Ucsi “Parolo O_stili

foto: L'Avvenire

Ultima modifica: Lun 14 Ago 2017

UCSI - PI 01949761009 - CF 08056910584 - Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 del 29/09/2014 - Tutti i diritti riservati