Sempre più tempo davanti ai social, si allarga il divario con la tv

I giovani adesso stanno più tempo sulle piattaforme social che davanti alla tv. E la differenza si amplia.

Lo dice un'indagine di Globawebindex condotta su 350mila persone di diversi paesi del mondo: in generale gli utenti di internet passano sui social 20 minuti in più al giorno rispetto alla televisione. Per i giovanissimi il divario si allarga a 1 ora e mezza.

Secondo l'indagine il 54% degli utenti hanno guardato un video su Facebook, Twitter, Snapchat o Instagram nel mese scorso. "Sebbene la natura dell'impegno sui social media differisca dal tipo di visualizzazione e coinvolgimento della tv, sempre più utenti di Internet dedicano più momenti della loro giornata ai social media”, si legge nel rapporto.

Del resto erano evidenti segnali di questa tendenza, da tempo. E le piattaforme si attrezzano: su Instagram partirà a breve una sezione per i video professionali che potranno durare fino a un'ora, mentre Facebook starebbe collaborando con diversi network televisivi per produrre notiziari originali, telegiornali da diffondere sulla sua piattaforma negli Stati Uniti.

Ultima modifica: Gio 14 Giu 2018