Regioni

Le iniziative e gli incontri dell’Ucsi nelle regioni

La comunicazione al tempo del coronavirus: confronto promosso da Ucsi Sicilia con Francesco Giorgino

Il giornalista Francesco Giorgino è il protagonista dell'incontro organizzato lunedì 18 maggio, alle 16.30, in occasione della 54esima giornata mondiale delle comunicazioni sociali. “Siamo esseri narranti”, scrive Papa Francesco nel suo messaggio divulgato nel giorno della festa di San Francesco di Sales, per questa Giornata che si celebra domenica 24 maggio sul tema “Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria” (Es 10,2). La vita si fa storia”. La narrazione genera senso, tesse le trame della memoria di chi si è e di cosa si è stati, crea orizzonti valoriali.

Un nuovo AperiUcsi...e il confronto prosegue oltre ogni confine

Il terzo AperiUcsi online di Ucsi Friuli Venezia Giulia giovedì 7 maggio ha dovuto fare i conti con gli intoppi tecnologici... ma alla fine è riuscito ugualmente. Un rapido cambio di piattaforma, grazie ai giovani del gruppo, e il dibattito è potuto partire.

Come cambiano le relazioni e il lavoro, il nuovo AperiUcsi online

Giovedì 16 aprile Ucsi Fvg ha vissuto il suo secondo appuntamento con AperiUcsi online. Questa volta proponendosi di condividere possibili progetti o prospettive in vista della “Fase 2”, di riflettere insieme sull’uso di videochat e videoconferenze in questo tempo di pandemia e per dirci come stiamo vivendo la modalità smartworking nella nostra professione.

Il ricordo della strage di Bologna nella memoria che ogni anno ne fa l'Ucsi

Nel 1990, in occasione dei dieci anni dalla strage del 2 agosto 1980 alla Stazione di Bologna, la sezione Emilia Romagna dell'Unione cattolica stampa italiana riuscì a far apporre, con la collaborazione delle Ferrovie dello Stato, sulla parete esterna della sala d'attesa lungo il primo binario centrale, una grande lapide con una significativa parte della preghiera pronunciata da san Giovanni Paolo II in quel luogo il 18 aprile 1982.