Opinioni

Piccoli editoriali per la condivisione e il confronto

Sarà perchè... Attorno al caso Scurati

Sarà perché Antonio Scurati a me piace. Sarà perché ho divorato i suoi romanzi storici su “M” più il piccolo e denso saggio sul rapporto fascismo/populismo. Sarà perché ho paura che forme nuove di fascismo (di varia natura. Certo mai fotocopia di quelle passate) siano sempre dietro l’angolo di una democrazia che, a prescindere, va sempre riconquistata giorno dopo giorno.

Saper riconquistare la fiducia (perduta)

Durante il terribile periodo della pandemia c'era qualche segnale che rivelava come il giornalismo stesse recuperando un po' di quella fiducia persa nel tempo. E in effetti, in alcuni contesti, l'educazione alla comunicazione favorisce questa rinnovata fiducia. Eppure, a distanza di alcuni anni, ci sono dati un po' diversi, che abbiamo raccontato su queste pagine. Oggi, nella nostra rubrica #deskdelladomenica, offriamo un interessante contributo che Federico Badaloni aveva scritto per la nostra rivista Desk poche settimane alla fine del 2019. Anche oggi però, come allora, il tema della 'fiducia' tra giornalisti e cittadini è centrale nel dibattito sulla nostra professione (ar)

Lo sguardo rinnovato dal Risorto

«Nell'azione cristiana c'è il successo dei fallimenti. I trionfi tardivi!».