Idee

Questo è uno spazio del sito per riflettere su un tema centrale della nostra dimensione di “comunicatori” e suscitare un dibattito a distanza. In alcuni periodi dell'anno diventa anche un modo di produrre contributi a tema.  

Costruire il ponte che collegherà quello che eravamo e quello che diventeremo

(restart-14) In questi mesi estivi è stato bello ritrovarsi a un tavolino davanti a un caffè per raccontarsi quello che si è vissuto nel lungo letargo della pandemia, scambiarsi idee e progetti. Complici il sole, l’azzurro del cielo e del mare, si percepiva la voglia di ricominciare, di fare, di essere propositivi. Il vento del cambiamento è nell’aria.

Un abbraccio per ricominciare

(restart-13)28 marzo 2021. È Domenica delle Palme. Una buona notizia ci apre la strada della Settimana Santa: un referto medico conferma la negatività di mio figlio dodicenne alla “Sars Covid 19”.

Vigilare sulla cura della casa comune: una nuova missione per il giornalismo?

(restart-11) Spesso si sente discutere, nelle piazze fisiche e virtuali, di responsabilità sociale e di deontologia dei giornalisti e degli operatori della comunicazione, ma negli ultimi mesi accade con toni ancor più accalorati. Anzi, verrebbe da dire che dal dibattito pubblico, che nelle arene dei social si è consumato a suon di tweet e post sferzanti, emerge l’immagine di un giornalismo bersagliato da critiche non di rado ingenerose e posto dinanzi a una crisi di credibilità. Emblematico della rottura del “patto di fiducia” tra media e pubblico è il grottesco assalto alla sede della Bbc avvenuto a Londra a inizio agosto. La domanda sorge spontanea: come uscire da questo vicolo cieco?

Terra bruciata e nuovi semi

(restart-12) Nella discesa verso Sud in direzione “vacanze”, mentre tento di staccare da tutto (anche dalla professione) dopo un anno particolarmente faticoso, ecco che un incendio – divampato in prossimità dell’autostrada e difficile da domare – rimette in moto in un attimo il mio occhio da osservatrice.

Il ruolo dei giornalisti nella quarta fase della pandemia

(#restart-10) Restart: questo denominatore comune su cui siamo chiamati a riflettere come giornalisti Ucsi è applicabile oggi più che mai a tanti contesti. La “ripartenza” dopo la pandemia, la tanto invocata ripresa delle attività, della socialità, del turismo, dell’anno scolastico, dello sport... quante volte abbiamo ascoltato o letto espressioni analoghe nei tg, sui giornali, sul web.